Ricominciare a viaggiare: turisti a Roma con Tapsy la talpa

Visitare Roma con bambini insieme a Tapsy

Era da tanto tempo che non facevamo i turisti nella nostra città (l’ultima volta era stato nel 2018 alla Galleria Borghese). In questo articolo vi racconto di quando ho ripreso a visitare Roma (e in generale a viaggiare!) con i bambini insieme a Taspy la talpa e su uno splendido bus rosso a due piani firmato Roma Open bus.

Visitare Roma con bambini insieme a Tapsy

Recentemente ho letto un curioso articolo in cui si raccontava che in questo periodo di (semi) clausura si sogna di più, o meglio, si ricordano di più i sogni generando grande entusiasmo in noi. La motivazione addotta era di natura “romantica” ossia si chiariva che in questo momento, in cui non si può viaggiare fisicamente, lo fa la psiche che si libra nell’aria (o per meglio dire nei sogni).

Visitare Roma con bambini insieme a TapsyConfesso che anche io, negli ultimi mesi, con grande enfasi ho iniziato a ricordare meglio i miei sogni e, dopo aver lasciato che la mia psiche volasse libera sognando di continuare a viaggiare, finalmente il 30 maggio 2020 sono riuscita a farlo veramente e per di più con mio figlio (in occasione proprio del suo compleanno!): ebbene sì, sabato scorso ci siamo concessi una viaggio “vero” nella nostra città, un tour da veri “turisti doc”, la visita di Roma con bambini a bordo di Roma Open bus, il bus a 2 piani Hop on Hop off in compagnia di Tapsy la talpa giramondo.

Visitare Roma con bambini: il tour di Tapsy su Roma Openbus

Il tour di Tapsy, società  specializzata in tour per famiglie con bambini, è stato sviluppato da Roma Open Bus proprio in risposta all’emergenza covid-19: la voglia di ripartire e di viaggiare è ormai palpabile e Tapsy ha colto l’occasione per permettere alle famiglie di soddisfare questa esigenza. E’ stato quindi concepito un nuovo prodotto ad hoc per i piccoli: una visita di Roma, sui tetti del meraviglioso bus rosso a 2 piani, utilizzando un linguaggio adatto e stimolante per i bambini, omaggiandoli di gadget e omaggi e assicurando una totale sicurezza e pulizia in conformità con quanto richiesto dalle esigenze del momento.

Visitare Roma con bambini insieme a TapsyMio figlio era a dir poco emozionato: la sensazione era davvero quella di fare un piccolo viaggetto nella nostra città, che ha il vanto di essere una splendida metropoli e di poter mostrare bellezze e monumenti unici. In considerazione del fatto che il tour è stato fatto in occasione del suo compleanno, siamo stati accolti in pompa magna tra sorrisi, gadget e canzoncine per festeggiare la ricorrenza.

A bordo dei bus di Tapsy si parte per un viaggio unico tra i monumenti e le attrazioni di Roma: si comincia da Santa Maria Maggiore e si passa per il Colosseo, il Circo Massimo, il Teatro Marcello, Piazza Venezia, Castel Sant’Angelo, l’Ara Pacis, Villa Borghese, Piazza Barberini, Piazza della Repubblica e si ritorna al punto di partenza in Largo Peretti al Terminal RomaOpen Bus.

Ai bimbi viene consegnata una mappa speciale dove viene illustrata ogni tappa che contiene uno sticker adesivo con una lettera e si invita i bambini a risolvere i quesiti per scoprire la parola misteriosa: una vera e propria caccia al tesoro virtuale!

Visitare Roma con bambini insieme a Tapsy

Durante il tragitto, tramite comode cuffie usa e getta, una voce narrante illustra le attrazioni, ne spiega le origini e le curiosità in modo da coinvolgere grandi e piccini. Sapevate ad esempio che le guardie a Piazza Venezia si danno il cambio ogni ora? E che l’arcangelo Michele posto sulla cima di Castel Sant’Angelo brandisce una spada? E che al Colosseo i gladiatori combattevano contro le bestie feroci (questo dettaglio ha particolarmente colpito mio figlio)?

Visitare Roma con bambini insieme a TapsyIl tutto avviene in una situazione di totale sicurezza: viene misurata la temperatura prima di salire a bordo, c’è l’obbligo delle mascherine e dei guanti (o in alternativa di igienizzare le mani con amuchina), viene assicurato il distanziamento, a bordo sono disponibili salviettine igieniche e per l’ascolto del tour guidato vengono consegnate a ciascuno cuffie igienizzate usa e getta.

E’ stato bello festeggiare i 7 anni di mio figlio trascorrendo qualche ora da viaggiatori: un momento solo nostro in cui siamo riusciti ad evadere dalla (nuova) quotidianità. Per lui è stato un regalo originale che credo abbia davvero apprezzato e che vi consiglio di fare ai vostri figli.

Visitare Roma con bambini insieme a TapsyAlla fine del tour ho chiesto a mio figlio cosa pensasse dell’esperienza e lui mi ha risposto “è stato bellissimo festeggiare il compleanno così, un sogno e per te mamma?” e io “per me è stato come se il sogno diventasse realtà”

Info Utili Tour di Tapsy su Roma Openbus

Il tour è stato inaugurato proprio il 30 maggio pensando alle famiglie inizialmente del Lazio e in seguito di tutta Italia e d’Europa: dura circa 1 ora e mezza ed è disponibile ogni sabato e domenica, con 4 corse giornaliere: alle 10.00, alle 11.45, alle 14.30 e alle 16.15 a prezzi promozionali. Per info e prenotazioni inviare una mail a: info@tapsy.eu o contattare il numero telefonico 3421143059

Share:
Lucrezina
Written by Lucrezina
blogger. travelaholic. web tourism passionate. hopeless dreamer. mum of a baby boy and a brand new baby girl